Juventus Primavera vincente nel test con l’Alessandria per 2-1

biagio morrone juventus
© foto www.imagephotoagency.it

La Juventus Primavera di mister Francesco Baldini ha battuto per 2-1 l’Alessandria a Vinovo: risultato, tabellino, sintesi e moviola della partita

(Dario Lombardi inviato a Vinovo)Gara piacevole quella tra Juventus e Alessandria all’Ale&Ricky, che ha visto la vittoria dei bianconeri per 2-1. Non è stata una partita facile per i ragazzi di mister Baldini, visto che gli alessandrini si sono mostrati squadra quadrata e pronta alle ripartenze. Le emozioni più grandi sono arrivate nella ripresa, quando le squadre hanno cercato maggiormente la rete. I gol arrivano tutti dalla panchina, con la doppietta di Pinelli per la Juventus e il gol di Di Placido per l’Alessandria. Un risultato che non rispecchia a pieno la gara, visto che è stata molto equilibrata e che l’Alessandria avrebbe potuto pareggiare.

Baldini ha messo in campo un 4-4-2 in cui a mettersi in luce più degli altri è stato Moreno, classe 2002. Il giovane, schierato come ala sinistra, ha fatto vedere qualche lampo della sua qualità con i suoi passaggi illuminanti e i suoi tagli in mezzo al campo. Buona anche la prova di Penner, punta che ha giocato a tutto campo. Da rivedere invece la fase difensiva, imbeccata troppe volte in contropiede.


Juventus-Alessandria 2-1: sintesi e moviola

55′ Gol Pinelli – Juventus in vantaggio grazie ad un’azione sulla sinistra di Monzialò che passa a Pinelli e con un tiro potente e preciso batte il portiere sul suo palo.

69′ Gol Di Placido – Retropassaggio al portiere bianconero Israel che perde tempo e si fa soffiare la palla dall’alessandrino Di Placido, che deve solo appoggiare in rete a porta vuota.

75′ Gol annullato – Bandeira entra in area e con una bordata infila il pallone nel set, ma il guardalinee alza la bandierina. Il bianconero non può festeggiare la sua rete.

83′ Gol Pinelli – Su un’azione sviluppata sulla destra il portiere esce a vuoto, la palla termina sulla sinistra dove Pinelli tira di prima intenzione a porta vuota.


L’uomo partita

Pinelli – Il giovane attaccante classe 2001 entra bene in partita e si rende pericoloso in molte occasioni. Suoi i gol vittoria, entrambi segnati con grande freddezza e lucidità sotto porta. Dall’under 17 di mister Pedone nella passata stagione alla Primavera: chissà se, dopo il rientro dei nazionali, riusciremo a vederlo ancora in azione.


Juventus-Alessandria 2-1: risultato e tabellino

Reti: 55′ Pinelli, 69′ Di Placido, 83′ Pinelli

Juventus (4-4-2): Loria; Meneghini, Capellini, Serrao, Bandeira; Di Francesco, Morrone, Francofonte, Moreno; Penner, Monzialò. Dalla panchina: Israel, Boloca, Rosa, Ocampos, Pinelli All. Baldini

Alessandria (4-4-2): Ceppellini; Dal Prà, Sessa, Nani, Ponzio; Maggi, Gerace, Baldizzone, Muto; De Matteo, Capocelli. Dalla panchina: Andric, Ventre, Comoreanu, Pinto, Facelli, I. Romano, Clerici, A. Romano, Pallara, Andriolo, Di Placido All. Rebuffi.

Articolo precedente
douglas costaUn assist clamoroso di Douglas Costa dà la carica al Brasile – VIDEO
Prossimo articolo
zanandreaMavididi si prende la Juventus U23, 3-1 all’Imolese – FOTO e VIDEO