Udinese-Juve, morto uomo di 52 anni per una rissa davanti alla tv

© foto www.imagephotoagency.it

Incredibile fatto di cronaca in provincia di Asti. Un uomo di 52 anni è stato accoltellato da un ragazzo marocchino e ha perso la vita

Il mondo sta davvero impazzendo. Un altro fatto di cronaca sconvolge il mondo del calcio. In una comunità di recupero di Vaglierano, in provincia di Asti, un uomo di 52 anni è stato ucciso da un ragazzo marocchino dopo una lite scoppiata davanti alla tv. I due stavano guardando Udinese-Juventus quando è scattata la rissa. L’uomo è rimasto sei giorni ricoverato in ospedale, ma non ce l’ha fatta.

Articolo precedente
Piatek, una concorrente al giorno: anche il Napoli in lizza per il polacco
Prossimo articolo
Paratici, spesa a Madrid: tutti i nomi sulla lista del direttore sportivo