Juventus-Verona 2-1, i bianconeri chiudono il campionato con una vittoria

© foto www.imagephotoagency.it

Alle 15:00 prenderà il via l’ultimo impegno dei bianconeri in campionato: l’avversario sarà il Verona, ma i riflettori dell’Allianz Stadium saranno puntati su Gigi Buffon, alla sua ultima in bianconero

La Juventus si appresta ad affrontare l’ultima partita del suo campionato: l’ospite odierno dell’Allianz Stadium sarà il Verona. Il match non conterà ai fini della classifica, in quanto i bianconeri hanno già conquistato il settimo scudetto (la cui celebrazione avverrà proprio al termine del suddetto match), mentre gli scaligeri sono già aritmeticamente retrocessi in Serie B. Il fischio d’inizio è fissato alle 15:00.

Juventus-Verona 2-1, il tabellino

Marcatori: st 5′ Rugani, 7′ Pjanic, 30′ Cerci

Juventus (4-3-2-1): Buffon (19′ st Pinsoglio); Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Sturaro (44′ pt Bentancur), Pjanic, Marchisio; Dybala, Douglas Costa (21′ st Higuain); Mandzukic.
Verona (4-3-3): Nicolas; Romulo, Caracciolo (1′ st Bearzotti), Ferrari, Souprayen; Aarons, Fossati, Danzi; Cerci, Matos (36′ st Petkovic), Fares.

Note: Recupero: pt 1′; st 3′.

Juventus-Verona 2-1, la cronaca in diretta

90+3′ La Juventus conclude il campionato con una vittoria: ora spazio alla cerimonia di premiazione.

92′ Allegri concede la standing ovation a Stephan Lichtsteiner che esce tra gli applausi ma che non potrà essere sostituito in quanto terminati i cambi.

85′ Lichtsteiner si incarica della battuta di un calcio di rigore guadagnato da Mandzukic: Nicolas intuisce l’angolo e devia la sfera

81′ Secondo cambio nel Verona: finisce qui la partita di Matos, entra Petkovic.

80′ Bella conclusione di Marchisio dalla distanza: Nicolas è attento nella ribattuta.

75′ Alessio Cerci accorcia le distanze: l’ex attaccante del Toro anticipa tutti sul primo palo e sfrutta il preciso assist di Romulo per battere Pinsoglio.

70′ Bel lancio di Dybala per Higuain: quest’ultimo però di testa non trova la porta

66′ Ultimo cambio nella Juve: esce Douglas Costa, entra il Pipita Higuain.

63′ Finisce qui l’avventura bianconera di Gigi Buffon. Il capitano della Juventus lascia il campo a Pinsoglio tra le lacrime e gli applausi di giocatori, avversari e tifosi.

62′ Secondo cambio nel Verona. Fuori Aarons, dentro Zuculini.

60′ Contatto tra Buffon e Matos all’interno dell’area di rigore bianconera, l’arbitro sceglie di lasciare proseguire.

52′ GOOOOOL! IL RADDOPPIO DELLA JUVE! Punizione strepitosa di Pjanic che scavalca la barriera e non lascia scampo a Nicolas.

50′ GOOOOOL! LA JUVENTUS E’ IN VANTAGGIO CON RUGANI! Bell’azione di Douglas Costa che calcia con il sinistro: respinta corta di Nicolas sulla quale si avventa Rugani che a porta vuota insacca.

46′ Riparte il secondo tempo. Primo cambio anche nel Verona: Bearzotti rileva Caracciolo.

45+1′ Le due squadre vanno al riposo sullo 0-0. Le occasioni più grandi le ha avute la Juve, ma Mandzukic e Dybala non sono riusciti a trovare la via del gol.

44′ Primo cambio nella Juve. Esce Sturaro per un problema fisico ed entra Rodrigo Bentancur.

43′ Mandzukic elude l’intervento di un avversario in area di rigore ma col sinistro svirgola la conclusione e non trova lo specchio della porta.

39′ Giocata straordinaria di Dybala che salta un avversario, prova a sorprendere Nicolas con un pregevole pallonetto di sinistro ma la palla si infrange contro la traversa.

33′ Ancora un bello scambio tra Mandzukic e Dybala: questa volta è il croato a calciare al volo verso la porta ma è straordinaria la risposta in corner di Nicolas.

31′ Lichtsteiner sfiora l’autorete con un colpo di testa che rischia di sorprendere Buffon

27′ Ancora Dybala! Bello scambio tra lui e Mandzukic al limite dell’area, ma il sinistro dell’argentino termina fuori di un soffio alla destra di Nicolas

25′ Bel tiro di Dybala da fuori area di rigore, bella risposta di Nicolas che blocca la sfera

23′ Prova con il sinistro Lichtsteiner: la palla termina alta di poco.

16′ Bella giocata di Fares che si infila in area di rigore partendo da sinistra, ma con il destro non riesce a sorprendere un attento Buffon.

1′ E’ cominciata la sfida dell’Allianz Stadium, l’ultima di Gigi Buffon con la maglia bianconera.

Applausi scroscianti per Buffon, Asamoah e Lichtsteiner che nel pre-partita sono stati omaggiati dai tifosi bianconeri.

Juventus-Verona, le formazioni ufficiali

Juventus (4-3-2-1): Buffon; Lichtsteiner, Barzagli, Rugani, Alex Sandro; Sturaro, Pjanic, Marchisio; Dybala, Douglas Costa; Mandzukic.
Verona (4-3-3): Nicolas; Romulo, Caracciolo, Ferrari, Souprayen; Aarons, Fossati, Danzi; Cerci, Matos, Fares.

Juventus-Verona, le parole dei protagonisti

Sturaro nel pre-partita è stato intervistato da Sky Sport: «Ho uno splendido rapporto con Gigi. Mi ha fatto sentire sempre importante nello spogliatoio: è un uomo eccezionale, prima ancora che il portiere più forte della storia del calcio. Posso soltanto dirgli di godersi questa giornata».

Articolo precedente
Tifosi Juve, cori a squarciagola anche per Allegri
Prossimo articolo
Addio Buffon, Allegri non trattiene le lacrime