Fiorentina femminile, Adami: «Contro la Juve per dimostrare chi siamo»

© foto www.imagephotoagency.it

Fiorentina femminile, Greta Adami carica tutto l’ambiente viola: «Contro la Juve per dimostrare chi siamo, sarà una bella partita»

La sfida tra la Juventus Women e la Fiorentina è praticamente dietro l’angolo e così Greta Adami, centrocampista della Fiorentina, è intervenuta rilasciando dichiarazioni al sito ufficiale viola:

JUVENTUS-FIORENTINA – «Sarà difficile, e non sono sicura che il momento non sia buono per noi: veniamo da una sconfitta, vero, ma possiamo anche dimostrare chi siamo. Gli stimoli arrivano in maniera naturale, sarà una bella partita. Loro giocheranno per dimostrare chi sono i campioni in carica. Ripensare alla sfida giocata all’Allianz Stadium ha due facce: l’abbiamo giocata per vincere, ma siamo entrate in campo con emozioni importanti, essendo la prima partita in uno stadio importante come l’Allianz. Il campionato è lungo: la sconfitta nella scorsa ci può dare una carica in più, ma questa partita non sarà decisiva. Ce ne sono tante altre ancora, ma dobbiamo dimostrare chi siamo».

VIVERE A FIRENZE – «Io sono qua da dieci anni, mi sono abbastanza innamorata di questa città, ormai è la mia seconda casa. Mi piace passeggiare per le vie di Firenze, vengo spesso in centro. La città è molto calorosa, così come i tifosi: ci stanno vicini, e negli anni sempre di più. Col Covid non possono venire, e questo ci manca, ma ci fanno sentire la loro vicinanza anche all’esterno, hanno sempre un pensiero per noi. Ci dà responsabilità e carica».

CHAMPIONS LEAGUE – «La Champions a campionato già inoltrato è meglio per noi, essendo una squadra nuova che così può conoscersi meglio. Se penso alla Champions mi viene in mente il primo gol nostro, di Vigilucci, e l’esultanza del Franchi. In una competizione così hai dei dubbi, non sai chi sei».

LEGGI ANCHE: Juventus Women: Boattin bianconera da sempre, i tifosi si sciolgono – FOTO

Condividi