Juventus Women, Rosucci pronta a riprendersi il posto da titolare

rosucci
© foto www.imagephotoagency.it

Martina Rosucci è tornata gradualmente in campo dopo l’infortunio e ora è pronta a riprendersi il posto da titolare nella Juventus Women

È passato esattamente un anno da quando Martina Rosucci si è dovuta sottoporre ad un intervento dopo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio. Era il 7 settembre 2018 e la giocatrice, che aveva subito il grave infortunio nella sfida amichevole con l’Orobica, era costretta ad operarsi e a rimanere fuori dal campo per 7 mesi. Nonostante il rientro in campo ad aprile, la giocatrice della Juventus Women non è più stata schierata titolare in gare ufficiali: troppo grande, infatti, il rischio dopo un infortunio simile.

Le gare con la maglia azzurra, con la quale è riuscita ad esordire al Mondiale, e le amichevoli estive con la Juve, hanno dato buone risposte. La centrocampista sembra tornata quella di un anno fa, sempre frizzante in campo, pronta a smistare palloni, ad attaccare la profondità e a dare una mano in difesa.

La società bianconera crede in lei nonostante quasi un anno di stop, e lo ha dimostrato rinnovandole il contratto fino al 2021. Dal suo canto, la Rosucci, non vede l’ora di riprendersi il suo posto da titolare e di ripagare la fiducia della Juve a suon di ottime prestazioni e magari anche qualche gol.