Juventus Youth: due cessioni in Under 17, Riccio carica la Primavera

riccio-juve-primavera
© foto www.imagephotoagency.it

Juventus Youth: ecco le ultime notizie su Primavera, Under 17, 16 e 15. Le news sul settore giovanile bianconero

L’esordio in campionato si avvicina per la Juve Primavera di Andrea Bonatti, attesa domenica dall’esame Atalanta. I bianconeri proseguono la loro preparazione in vista del debutto, così come Under 17, 16 e 15, con un occhio sempre proiettato al calciomercato. Sguardo puntato, dunque, sulle ultime novità in casa Juventus Youth.

Juve Primavera: Riccio carico verso l’Atalanta

Domenica mattina, la squadra di Andrea Bonatti farà il suo esordio in campionato in trasferta contro la detentrice del titolo, l’Atalanta. A Juventus TV, Alessandro Pio Riccio ha presentato la partita, focalizzando l’attenzione sui pericoli della Dea. «È sempre una squadra da battere che punta al campionato. E’ uno stimolo ma non deve essere una pressione». E su quale sia la reale forza dell’Under 19 juventina quest’anno, Riccio non ha dubbi: «Il gruppo è molto forte. I ragazzi che sono arrivati si stanno integrando bene. Ci conosciamo da qualche anno». Spazio, poi, ai primi giudizi sul nuovo allenatore, Andrea Bonatti«Ci trasmette tanta grinta e tranquillità allo stesso tempo. Anche sotto il punto di vista umano ci dà sempre consigli. È molta positiva come cosa».

Intanto, Nikola Sekulov ha posato in una fotografia insieme a Dejan Kulusevski, nuovo acquisto della prima squadra bianconera. «Finalmente insieme con il mio fratellone a Torino» ha scritto Sekulov, dando così il suo speciale benvenuto al talento svedese nella sua nuova avventura per la sua carriera.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Finalmente insieme con il mio fratellone a Torino❤️🔥😍 @dejan.k10

Un post condiviso da Nikola Sekulov (@nikosekulov) in data:

Juventus Under 17: Ghiardelli e Orlando salutano i colori bianconeri

Chi ha salutato, invece, il mondo Juventus sono due calciatori che non faranno parte della rosa dell’Under 17 di Francesco Pedone nella prossima stagione. Trattasi di Giacomo Ghiardelli e Cristian Orlando, entrambi classe 2004 che hanno fatto le valigie rispettivamente destinazione Alessandria e Benevento.

Entrambi i calciatori verranno aggregati all’Under 17 delle rispettive squadre, arricchendo così le rose con le loro qualità. Nell’annata passata, con la Juventus Under 16 di Andrea Bonatti, Ghiardelli ha collezionato 12 presenze, risultando un elemento importante nel centrocampo della Vecchia Signora. Nove gettoni totalizzati in attacco, invece, da Orlando, che ha rappresentato una carta importante per l’allenatore sia dall’inizio e sia a partita in corso.

Juventus Under 16: tre bianconeri già motivati per il nuovo anno

Archiviati i test amichevoli contro Novara e Pro Vercelli, la Juventus Under 16 è tornata a concentrarsi sull’esordio in campionato del 4 ottobre contro il Parma. Mister Panzanaro può stare tranquillo sulle motivazioni dei propri calciatori visto che, attraverso i rispettivi canali social, i bianconeri hanno già posato la loro lente d’ingrandimento sulla nuova stagione. Il portiere Simone Cavalieri è stato immortalato in un’immagine tra i pali, abbinata ad un cuore di colore nero e un pallone. Lorenzo Tarantola ha dato un segnale importante su quelle che sono le sue condizioni: «Mi sento bene» il messaggio del calciatore classe 2005, raffigurato in un attimo di corsa sul terreno di gioco. Anche Andrea Miglietta carico per la nuova annata: attenzione proiettata alla nuova stagione.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ANDREA MIGLIETTA (@_andre.miglie_) in data:

Juventus Under 15: il nuovo arrivo Balzano si presenta così

La Juventus Under 15 ha piazzato un colpo importante nelle scorse settimane, definendo l’arrivo dalla Scuola Calcio Spes Battaglia di Giuseppe Balzano. Il forte centrocampista classe 2006 è stato aggregato alla squadra di Corrado Grabbi, con un biglietto da visita importante: 40 gol in 16 presenze per il ragazzo nella stagione passata.

Balzano si è presentato subito con un messaggio importante, che lo ha fatto calare sin dall’inizio nella mentalità Juve: «Felicissimo e pronto ad onorare questa nuova maglia e questi nuovi splendidi colori» ha scritto sui suoi canali social il nuovo acquisto bianconero. Intanto prosegue il lavoro sul campo: anche oggi sessione di allenamento, con le immagini nello spogliatoio del giovane calciatore che testimoniano la seduta odierna.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth: giornata di cessioni, due calciatori salutano i colori bianconeri

Condividi