Connettiti con noi

News

Juventus Youth: Chibozo-Sekulov le risposte in Primavera. Novità nelle Under

Pubblicato

su

Juventus Youth: Chibozo-Sekulov le risposte in Primavera. Le novità nelle Under in vista della ripresa del campionato

La Juventus Youth si prepara al ritorno in campo dopo lo stop causato dall’emergenza Covid-19 che dura da inizio novembre. Tra amichevoli per la Primavera e novità in casa Under, ecco gli ultimi aggiornamenti legati al settore giovanile bianconero.

Juve Primavera: buone risposte per Bonatti verso la ripresa

Il 23 gennaio è la data da segnare sul calendario per il ritorno in campo della Juve Primavera. Per prepararsi all’appuntamento contro il Sassuolo, i bianconeri sono scesi in campo in un test amichevole contro l’Atalanta. 2-0 e tante buone indicazioni per Andrea Bonatti, che ha potuto testare le condizioni fisiche dei suoi calciatori dopo un lungo periodo di inattività. La risposta più piacevole riguarda l’attacco, visto che ad andare a segno sono stati due tra i talenti più cristallini dell’intera rosa: Nikola Sekulov e Ange Josué Chibozo.

Il primo ha fatto da spola nei primi mesi della stagione tra Primavera e Under 23, esordendo in Serie C e “rubando” i segreti ai più grandi. Il secondo, invece, ha saltato interamente la prima parte di campionato, lavorando per rientrare in campo il prima possibile. È forse il recupero di Chibozo la notizia più lieta per Bonatti verso il rientro. Nessun gol subito, poi, a riprendere il filo della situazione interrottasi a novembre dove, prima del ko con la Roma, la Juventus aveva subito una sola rete in 3 partite. Merito della linea formata da Leo, Riccio, De Winter e Verduci, rientrato quest’anno dopo la rottura del crociato ma ancora a secco di presenze.

Juventus Under 17: novità in vista del ritorno in campo

Ritorno in campo che manca da settembre per la Juventus Under 17, che in questa stagione ha disputato solamente una partita (6-2 all’esordio contro il Parma). Il campionato sarebbe dovuto riprendere il 10 gennaio ma la FIGC, in ottica di una ripresa graduale e in sicurezza ha cambiato l’iniziale scenario. Le società, infatti, potranno organizzare dei “Test Match” secondo le linee guida specifiche.

Gli incontri potranno essere organizzati fino al 10 febbraio 2021 (Under 18) e al 3 marzo 2021 (Under 17, Under 16 e Under 15) salvo ulteriori proroghe. Per quanto riguarda la Juventus Under 17, essa potrà affrontare in queste sfide amichevoli (che si configurano comunque come impegni ufficiali), squadre Under 18, a patto che l’Under 17 schieri esclusivamente calciatori 2004 e 2005, pari età e Under 16.

Juventus Under 16: le ultime verso la ripresa del campionato

La Juventus Under 16 aspetta di conoscere la data per il ritorno in campo. I ragazzi di Piero Panzanaro hanno iniziato nel migliore dei modi la loro stagione, superando Parma, Lazio e Cremonese e balzando così in vetta alla classifica. Come per l’Under 17, la FIGC ha stabilito le linee guida per i “Test Match”, che prepareranno anche la categoria Under 16 ad un graduale ritorno sul terreno di gioco.

Gli incontri potranno essere organizzati fino al 10 febbraio 2021 (Under 18) e al 3 marzo 2021 (Under 17, Under 16 e Under 15) salvo ulteriori proroghe. La Juventus Under 16, in questi impegni ufficiali, potrà affrontare squadre di pari categoria, oppure formazioni Under 17.

Juventus Under 15: primo step in vista del rientro

La Juventus Under 15 ha fatto due su due contro Parma e Cremonese in avvio di stagione, centrando i primi due gettoni della sua stagione. Da novembre, però, causa emergenza Covid-19, il campionato è stato sospeso, con la squadra di Corrado Grabbi che attende di conoscere la data per il rientro. Anche per l’Under 15, sono state rese note le linee guida per i “Test Match”, utili a preparare il graduale ritorno in campo.

Gli incontri potranno essere organizzati fino al 10 febbraio 2021 (Under 18) e al 3 marzo 2021 (Under 17, Under 16 e Under 15) salvo ulteriori proroghe. La Juventus Under 15, in questi impegni ufficiali, potrà affrontare solo squadre di pari categoria.

LEGGI ANCHE: Calendario Juve Primavera 2020/21: recuperi e prossimi impegni. Le nuove date