Connettiti con noi

Juventus U23

Juventus Youth: Miretti alla prima chiamata in Under 23, cambiano i piani dell’U15

Pubblicato

su

Juventus Youth: le ultime notizie su Primavera, Under 17, 16 e 15. Ecco le novità dal settore giovanile bianconero

Focus sui protagonisti del settore giovanile della Juve, con alcuni dati e curiosità a caratterizzare la stagione dei talenti bianconeri. Queste le ultime notizie su Primavera, Under 17, 16 e 15.

Juve Primavera: prima chiamata tra i professionisti per Miretti

Week-end di riposo per la Juve Primavera, con i prossimi due giorni dedicati ai recuperi della 6ª giornata. I bianconeri avevano già disputato a novembre questo turno di Primavera 1, risalente alla sconfitta per 4-2 sul campo della Roma. Occasione importante, dunque, per alcuni giovani di compiere il salto di categoria con la Juventus U23, impegnata domani alle 12.30 contro l’Albinoleffe.

È il caso di Fabio Miretti, centrocampista classe 2003 inserito nell’elenco di Zauli per l’incontro in terra lombarda. Prima chiamata tra i professionisti per Miretti, autentico trascinatore in questa prima parte di stagione con la Primavera grazie ad 8 presenze unite a due reti e un assist. Non solo il centrocampista, visto che Zauli ha attinto dall’Under 19 convocando anche il portiere Garofani, il difensore Verduci e l’attaccante Cerri, che avevano già ricevuto chiamate con la Seconda Squadra. Lo stesso Cerri aveva esordito e segnato anche contro la Pro Sesto.

Juventus Under 17: Hasa fa la differenza con i pari età

Stagione a metà tra Primavera e Juventus Under 17 per Luis Hasa che, in virtù dello slittamento della ripartenza del campionato di categoria, è stato aggregato spesso con l’Under 19 di Andrea Bonatti. Sono 3, infatti, i gettoni messi a referto dal classe 2004 sotto età con la Primavera, con il tecnico della Juventus che ha lanciato quattro Under 17 in questa stagione: oltre a lui, anche Maressa, Ledonne e Rouhi hanno bagnato le loro prime con i più grandi.

Hasa, comunque, resta un elemento importantissimo della rosa a disposizione di Francesco Pedone. Oltre all’esordio vincente con il Parma a inizio campionato, il fantasista è sceso in campo anche nell’amichevole disputata domenica contro il Milan. E quest’oggi ha fatto ancora la differenza: queste le immagini diffuse sui social dei vincitori della partitella odierna, con Hasa in perfetta compagnia…

Juventus Under 16: un traguardo raggiunto in questo 2021

La Juventus Under 16 ha tagliato un traguardo importante a livello di collettivo in questo 2021. Piero Panzanaro, infatti, ha dato spazio a tutti i giocatori di movimento della sua rosa, con l’unico a non aver collezionato minutaggio tra campionato e amichevoli del 2021 che resta il portiere Simone Cavalieri.

Restavano ancora due calciatori a non essere ancora scesi in campo, ossia Andrea Miglietta e Lorenzo Anghelé. Entrambi hanno calcato il terreno di gioco nell’incontro amichevole con l’Inter, mettendo a referto una notizia importante per Panzanaro, che alla sua prima stagione con l’Under 16 ha già ruotato tutti gli elementi della sua rosa, concedendo a ogni calciatore l’opportunità di mettersi in mostra. Parma, Lazio e Cremonese in campionato, Milan in amichevole hanno rappresentato le quattro tappe della stagione della Juventus, impegnata invece nel prossimo weekend in un altro test match contro l’Atalanta.

Juventus Under 15: annullata l’amichevole contro l’Atalanta

Deve cambiare i piani la Juventus Under 15, che non scenderà in campo questo weekend. La squadra di Corrado Grabbi avrebbe dovuto disputare il test match domenica pomeriggio contro l’Atalanta, utile a mettere minuti sulle gambe per una graduale ripresa delle attività. Come comunicato dalla FIGC, la sfida è stata annullata, con la Juventus che deve rimandare il suo ritorno in campo.

I bianconeri hanno centrato il bis in questi primi impegni del 2021. Prima l’Inter e poi il Milan sulla strada della Juventus, con le due milanesi schiantate rispettivamente 3-1 e 5-0. È stata data continuità, dunque, alle due vittorie consecutive intraprese in campionato contro Parma e Cremonese prima dello stop, con la squadra che non ha perso brillantezza nonostante i lunghi mesi di lontananza dal terreno di gioco.

LEGGI ANCHE: Juventus Youth: come cambia la classifica in Primavera, dato record per l’U17

Advertisement
Advertisement

New Generation

Advertisement

TV BIANCONERA

Advertisement