Connettiti con noi

News

Juventus Youth: come cambia la classifica in Primavera, dato record per l’U17

Pubblicato

su

Juventus Youth: ecco le novità in Primavera, Under 17, 16 e 15. Le ultime notizie sul settore giovanile bianconero

Cambia la classifica per la Juve Primavera al termine della 9ª giornata, in un inseguimento punto dopo punto con la Roma. Le amichevoli delle Under, invece, aggiornano alcune importanti statistiche relative ai giovani del settore giovanile. Juventus Youth, ecco le ultime notizie su Primavera, Under 17, 16 e 15.

Juve Primavera: cade la Roma, i bianconeri accorciano in classifica

Si accorcia la classifica del campionato Primavera 1. La 9ª giornata ha emesso i propri verdetti, con la Juve Primavera (fermata sul 2-2 in casa del Genoa) che si avvicina a piccoli passi alla capolista Roma. I giallorossi, infatti, hanno perso punti nel posticipo tra le mura amiche dell’Inter, uscendo dal campo sconfitti per 1-0. Decisiva la rete di Satriano, che permette alla squadra di Madonna di salire al quarto posto a quota 14 punti.

La Juventus è ancorata in seconda posizione a 17 punti, accorciando così di uno dalla Roma, ora distante solamente quattro lunghezze. La vera sorpresa è rappresentata dalla Spal, che conserva la medaglia d’argento insieme ai bianconeri. La squadra estense ha però una partita in meno da disputare: questo weekend, infatti, recupererà la sfida della 6ª giornata in casa della Sampdoria. In caso di vittoria, staccherebbe la Juve (che ha recuperato ormai tutte le partite) e si porterebbe a -1 al secondo posto in solitaria. Classifica cortissima, con lo stesso Andrea Bonatti che al ritorno in campo aveva espresso il suo parere sul campionato attuale: «Penso che sarà più equilibrato».

Juventus Under 17: un record per la categoria che prosegue nel 2021

La Juventus Under 17 prosegue il suo filotto di vittorie, certificando un record importante che dura dal 2019. Lente d’ingrandimento puntata sui risultati ottenuti sul campo dalla categoria bianconera, che da quasi due anni non perde una partita in campionato. L’ultima sconfitta dell’Under 17 risale al 9 giugno 2019, quando la squadra allora formata dai classe 2002 e guidata sempre da Francesco Pedone si arrese ai quarti delle fasi finali contro l’Atalanta.

Di partite in questo anno e mezzo la Juventus ne ha disputate, con il ricambio generazionale prima dei 2003 e poi dei 2004 che non ha minimamente intaccato lo spirito e il trend mostrato negli ultimi anni. Nella scorsa stagione, prima dello stop definitivo causa Covid-19, l’Under 17 si rese protagonista di un cammino impeccabile, vincendo tutte le partite di campionato disputate ad eccezione di un pari contro il Parma. Copione recitato a memoria anche quest’anno, con i 2004 che prima hanno vinto Euro Youth Cup e Scopigno Cup in estate con un en plein di vittorie, poi hanno inanellato un successo in campionato e uno in amichevole contro il Milan in questo 2021.

Juventus Under 16: Panzanaro sfida l’Atalanta, c’è un precedente

Atalanta prossimo impegno della Juventus Under 16, che guarda con orgoglio al prossimo weekend forte dei quattro successi su quattro di questa stagione (tre in campionato e uno in amichevole). I colori nerazzurri della Dea richiamano ad un precedente del tecnico della Juventus, Piero Panzanaro, e risalente alla stagione 2016.

Quando era alla guida degli Esordienti classe 2004 insieme a Spugna (ora all’Empoli Ladies), Panzanaro raggiunse gli ottavi di finale con la sua squadra al torneo estivo Ravenna Top Cup. L’avversaria era proprio l’Atalanta, che in occasione di quell’impegno eliminò la Juventus con il risultato di 2-0.

Juventus Under 15: in sette in gol nelle prime quattro, lo scorso anno…

La Juventus Under 15 ha già cancellato i numeri in fase realizzativa della passata stagione. Operando un piccolo confronto legato alle prime quattro partite (quest’anno la squadra di Grabbi ha disputato solamente due gare in campionato e due amichevoli) è possibile evidenziare un cambio di passo relativo ai giocatori andati a segno.

Partendo dall’annata passata, il gruppo formato dai classe 2005 portò in rete quattro giocatori nelle prime quattro partite: Rossi (3), Vacca (2), Anghelè (3) e Florea. La Juventus ottenne 1 vittoria contro il Genoa e 3 sconfitte contro Parma, Sampdoria e Lazio. Tornando alla stagione attuale, sono 7 i giocatori ad essere andati in rete tra campionato e test match del 2021: Nuti (2), Biliboc (3), Balzano, Finocchiaro (3), Pisano (2), Scienza e Meringolo.

LEGGI ANCHE: Juve Primavera, nessuno meglio di Da Graca: lo dicono gli ultimi 10 anni