Karembeu: «Finale del ’98? La Juve ha avuto più occasioni»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Christian Karembeu racconta il suo ricordo della finale di Champions League contro la Juventus nel 1998. Le sue parole

Christian Karembeu, ex giocatore del Real Madrid, racconta il suo ricordo della finale Champions League del 1998 contro la Juventus, sulle pagine di France Football.

KAREMBEU – «Conoscevo la Juve. Conoscevo il loro modo di giocare e la loro mentalità. Stavamo cercando qualcosa che il club aveva perso: una vittoria. Il Real Madrid non vinceva la Champions League da 32 anni.Avevamo anche Panucci, Seedorf, Roberto Carlos: avevamo giocato tutti in Italia, conoscevamo il calcio e sapevamo di cosa erano capaci. Non è stato facile, hanno avuto più opportunità di noi. Ma in una grande opportunità, siamo riusciti a segnare. Abbiamo ridecorato lo stemma del Real con orgoglio. Nella pagina della storia, dopo Di Stefano, Puskas, Gento, Kopa, abbiamo aggiunto un nuovo tocco».

Condividi