Kean, scoppia il caso: i motivi dell’allontanamento dalla Nazionale

moise kean
© foto www.imagephotoagency.it

Kean e Scamacca cacciati per motivi disciplinari dal ritiro della Nazionale Under 20: ecco cos’è successo – ore 10:50

L’allontanamento di Moise Kean dal ritiro di Salsomaggiore della Nazionale Under 20 era stato giustificato nel comunicato ufficiale della Federazione da “motivi disciplinari”. Nel day after emergono nuovi dettagli su ciò che ha portato all’esclusione sia il giovane attaccante scuola Juve (in prestito all’Hellas Verona) sia Gianluca Scamacca (Sassuolo). I due sarebbero infatti stati autori, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, di ripetuti scherzi ai danni di compagni di squadra e anche degli ospiti dell’albergo. Un comportamento ritenuto inaccettabile dal ct Paolo Nicolato. Che ha quindi optato per una scelta drastica. La sfida di martedì 5 settembre contro la Russia Kean se la vedrà quindi da casa. E non è escluso che anche la Juventus possa prendere dei provvedimenti interni.

Moise Kean e Gianluca Scamacca mandati a casa dal ct dell’Italia Under 21 Paolo Nicolato per “motivi disciplinari” – 3 settembre ore 20:30

Parte nel peggiore dei modi la nuova stagione di Moise Kean. Quella che lo vedrà impegnato con la maglia del Verona con l’obiettivo di ritagliarsi uno spazio sempre più importante nella nostra Serie A. Provando magari a far dimenticare tutti che è un ragazzo del 2000. Dal ritiro della nazionale Under 21 arriva però il comunicato stampa che fa scoppiare il caso. Moise Kean e il compagno Gianluca Scamacca (scuola Roma, ex Psv Eindhoven, attualmente al Sassuolo) sono stati rimandati a casa. La ragione? Non meglio precisati “motivi disciplinari”.

La nazionale azzurra under 21 del ct Paolo Nicolato affronterà in amichevole i pari età della Russia il 5 settembre. Al posto di Kean e Scamacca, che avrebbero avuto grosse chance di partire titolari in attacco, è stato già convocato il giovane attaccante della Fiorentina Gabriele Gori.

Cosa sia successo realmente rimane per ora un mistero. Dal ritiro della nazionale di Salsomaggiore però i due azzurrini sono stati sconvocati. Kean raggiungerà quindi in anticipo l’Hellas Verona, ma anche la Juve vuole al più presto vederci chiaro.

Condividi