La reazione della stampa francese: «Monaco, fai come il Lione»

buffon
© foto www.imagephotoagency.it

Dall’ “Équipe” al “Le Monde” la stampa francese esalta la Juve, fortissima in difesa e piena di campioni in attacco, ma il modo di batterla c’è

Nessuno oltralpe pensa che questo Monaco-Juventus sia un sorteggio facile. Anzi, i bianconeri vengono presentati come una delle favorite più plausibili per la vittoria finale. Una difesa solida e impenetrabile, la migliore in Serie A e in Champions, che spaventa tantissimo il Principato. «Ma la Juve non ha solamente una grande difesa- si legge sull’ Équipe-  Oltre ai suoi cinque giocatori a vocazione offensiva possiede anche abbastanza talento per poter battere chiunque. E’ soprattutto la complementarietà dei suoi attaccanti che impressiona: la tecnica di Dybala con la potenza di Higuain, la rapidità di Cuadrado e l’eccellente gioco aereo di Mandzukic».

KHEDIRA E IL LIONE- L’assenza di Khedira per squalifica ridà speranza ai francesi, specie nel confronto in mezzo al campo col duo Fabinho-Bakayoko. Ma c’è anche un altro aspetto, sempre ripreso dall’ Équipe . «Il Monaco può rifarsi all’esempio del Lione, che ha tenuto testa per ben due volte alla Juve, sei mesi fa (solo sette tiri concessi in tutto). Buffon all’andata dopo aver parato un rigore a Lacazette fece una partita straordinaria, portando i suoi a vincere beffardamente 1-0. Al ritorno un pari per 1-1 allo Juventus Stadium, nonostante i rischi offensivi che alla fine erano stati pagati. Se il Monaco accetta di soffrire ed essere paziente, può trovare la soluzione».

 

Articolo precedente
monacoMonaco battagliero: «Una rivincita del passato»
Prossimo articolo
allegriAllegri e il turnover: l’allenamento dei bianconeri a Vinovo