LASK Linz penalizzata di sei punti: allenamenti collettivi senza permesso

Iscriviti
© foto Coronavirus

LASK Linz, squadra austriaca, è stata penalizzata di sei punti per aver organizzato allenamenti collettivi senza permesso

In Austria hanno usato il pugno duro per contrastare gli allenamenti collettivi. Il LASK Linz, squadra capolista che ha partecipato anche all’attuale edizione di Europa League, è stata penalizzata di sei punti per aver fatto un allenamento collettivo senza permesso.

Il LASK Linz, ora sceso in seconda posizione, è stata anche sanzionata con circa 80mila franchi di multa, ma con i dirigenti del club già pronti a fare ricorso.

Condividi