Connettiti con noi

Lavagna Tattica

LAVAGNA TATTICA – Arthur e Locatelli sempre alternativi: li vedremo insieme?

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Di recente Allegri sta dando fiducia ad Arthur Melo. Lo vedremo in coppia con Locatelli dal primo minuto?

Di recente, Allegri è parso dare più fiducia ad Arthur dopo un periodo in cui il brasiliano non vedeva praticamente il campo. L’ex Barcellona è sceso in campo titolare contro Malmoe, Bologna e Cagliari, prendendosi anche gli elogi di Allegri. Eppure, c’é stata una costante in queste 3 partite: non ha mai giocato insieme a Locatelli. Anzi, sono Stati alternativi. Quando l’italiano è entrato, il sudamericano è uscito. La domanda è: arriveremo mai a vederli insieme? Per una squadra che fatica a costruire e a stanziarsi nella metà campo rivale, di sicuro la presenza in contemporanea di Arthur e Locatelli darebbe molta più pulizia tecnica e qualità alla Juve. Consentirebbe alla squadra di essere più dominante con la palla.

Sono entrambi giocatori molto tecnici che si esaltano nel toccare tanti palloni e trash giare sul corto. Allegri però ha certe convinzioni tattiche che rendono difficile il loro impiego in contemporanea. Predilige, e lo stiamo vedendo fin qui, squadre fisiche, che sappiano stare tanto tempo senza palla. Inoltre, la sua Juve gioca molto sul lungo, con distanze ampie tra i giocatori, tanti lanci e cambi di campo. Tutte situazioni che non sembrano adattarsi bene con Arthur. Insomma, la Juve non deve semplicemente migliorare, ma deve modificare abbastanza la propria struttura tattica.