LAVAGNA TATTICA – Bentancur aiuta la riconquista della Juve

juve bentancur
© foto www.imagephotoagency.it

Con Bentancur vertice basso, la Juve riesce a riaggredire bene. L’uruguagio rende corta la squadra, accorciando con grande intensità

Uno dei protagonisti del successo della Juve contro l’Inter è stato Rodrigo Bentancur. Dopo il gol di Ramsey, i bianconeri hanno aumentato nettamente i ritmi, con l’uruguagio che ha disputato una prestazione eccezionale. La sua grande intensità aiutava la Juve dopo ogni palla persa: accompagnava sempre l’azione in avanti, in modo da poter riaggredire e consentire alla squadra di recuperare il possesso.

Un esempio nella slide sopra, in cui accorcia nel migliore dei modi e recupera con prontezza una palla contesa, avviando una ripartenza nella trequarti dell’Inter. Insomma, in non possesso effettua il lavoro che a Pjanic è mancato nelle precedenti partite, rendendo quindi la Juve più corta e compatta. Sembra difficile oggi rinunciare alla sua aggressività, soprattutto in una squadra che non sempre riesce a pressare in avanti nel migliore dei modi.