LAVAGNA TATTICA – Perché Khedira contro il Milan può essere prezioso

© foto www.imagephotoagency.it

Il centrocampo della Juve potrebbe ripartire da Khedira. Il tedesco ha caratteristiche servono a Sarri, soprattutto senza palla

Da quel che sembra, la Juve di Sarri tornerà in campo con un 4-3-3 che schiererà tutti gli attaccanti migliori in campo: ossia, Dybala, Douglas Costa e Cristiano Ronaldo. Non stupisce quindi che, anche a causa di un Ramsey non certo al meglio, Khedira sia dato tra i titolari. Come abbiamo visto ieri, il rischio con un tridente di questo tipo è quello di svuotare il centro dell’attacco, visto che sia Dybala che Ronaldo amano partire da una posizione defilata.

Proprio per questo, il tedesco può rivelarsi particolarmente incisivo negli inserimenti, visto che oggi dà il meglio di sé senza palla. Si smarca bene e attacca con efficacia gli spazi che si creano, una qualità che serve assolutamente per assecondare le caratteristiche di Dybala e di Ronaldo. Se è in condizioni fisiche accettabili, Khedira può rivelarsi una pedina preziosa per la Juve di Sarri.

Condividi