LAVAGNA TATTICA – Problemi nella pressione, la Juve è troppo lunga

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

La Juve di Sarri ha avuto problemi nel pressare bene e con costanza la Roma. I giallorossi hanno infatti gestito troppo facilmente palla

Contro la Roma, senza palla si è vista una delle Juve più passive della stagione. All’inizio di gara, i bianconeri erano riusciti ad aggredire bene in avanti i giallorossi. Col passare dei minuti, la Juve ha quasi rinunciato a contendere il controllo del possesso agli avversari. Ogni volta che i giallorossi impostavano dal basso, la Juve non riusciva a contrapporre un’adeguata pressione, facendosi trovare lunga tra i reparti.

Ci sono senza dubbio meriti degli avversari, visto che Fonseca cura in modo maniacale l’uscita del pallone. Un esempio nella slide sopra. Diawara si abbassa in mezzo alla difesa, con Mancini che allargandosi porta via Ronaldo. C’è quindi una comoda soluzione di passaggio per Veretout, con nessun centrocampista della Juve che accorcia. La Roma supera così il primo pressing avversario e trova i bianconeri lunghi, con i 3 attaccanti troppo arretrati.

Condividi