Connettiti con noi

News

Lazio Torino, è ufficiale: il match non verrà disputato. Gli aggiornamenti

Pubblicato

su

Lazio Torino: gli aggiornamenti in tempo reale sul match dell’Olimpico, valido per la 25ª giornata di Serie A

Questi gli aggiornamenti sul match tra Lazio e Torino, con i molteplici casi di Covid-19 che hanno colpito i granata. Solo i biancocelesti, infatti, si sono presentati sul campo dell’Olimpico.


Ore 19.25 – Il match non si disputerà. E’ arrivata l’ufficialità. A referto l’arbitro Piccinini metterà che il Torino non si presentato, e la palla passerà al Giudice Sportivo. Lo riferisce Sky.

Ore 18.55 – Il Torino non è partito per Roma, la Lazio attende la decisione del Giudice Sportivo sul rinvio del match o l’assegnazione della vittoria a tavolino. Queste le parole del giornalista Sky Sport Matteo Petrucci sulla data per il recupero: «Non c’è ancora una data, dipenderà dalla giustizia sportiva e dai gradi di giudizio in caso di ricorso da parte dei granata. Una probabile data potrebbe essere il 7 aprile, se la Lazio dovesse uscire dalla Champions League».

Ore 18.35 – Lorenzo Fontani, giornalista Sky Sport, è intervenuto nel corso del prepartita di Lazio-Torino sugli sviluppi della situazione legata al rinvio o all’assegnazione della vittoria a tavolino. Queste le sue parole: «Il giudice sportivo deciderà venerdì sul 3-0 a tavolino oppure la palla passerà alla Lega Calcio che deciderà un’eventuale data per il recupero. In caso di sconfitta a tavolino, il Torino farà ricorso, e a quel punto difficilmente non verrà accolto, alla luce del precedente di Juventus-Napoli».

Ore 18.20 – Lazio in campo, ma non si gioca. Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto il ds biancoceleste Igli Tare, queste le sue parole: «Il mio sentimento? Potrei dire tante cose, ma le tengo per me. Noi abbiamo rispettato il regolamento, siamo allo stadio e aspettiamo. Dopodichè lasciamo tutto in mano agli organi competenti. Volevamo giocare questa partita, il campionato va rispettato. Gli interessi personali vanno messi da parte. Non vogliamo entrare in queste dinamiche, aspettiamo la decisione della Lega Serie A. Ci sono tanti punti di vista e di interpretazione, ma non è il mio compito commentarli. Non voglio creare polemiche, ciò che conta è che noi siamo qui. Giocare domani? Non ci è stato propostoNoi fino a ieri sera non abbiamo avuto nessuna informazione, pensavamo di giocare la partita avendola preparata anche stamattina. Noi abbiamo rispettato il protocollo, questo è quello che conta».

Continua a leggere
Advertisement