Lichtsteiner rivela: «La Juve ti entra dentro giorno dopo giorno»

lichtsteiner
© foto www.imagephotoagency.it

Stephan Lichtsteiner, ex giocatore della Juve, parla della sua esperienza in bianconero e di ciò che abbia significato per lui

L’ex giocatore bianconero Lichtsteiner ha parlato, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, della sua esperienza nella Juve.

«Sette anni alla Juve ne valgono venti in un altro club. C’è una pressione altissima ed è la stessa società a crearla facendoti capire quanto sia importante vincere. Devi essere molto forte mentalmente per resistere, ma se ce la fai migliori in modo esponenziale. E la Juve ti entra dentro giorno dopo giorno: non ti parlano spesso, ma ti trasmettono la juventinità con l’esempio. Del Piero, Buffon, Chiellini, Pirlo: li guardavo e imparavo. Giocare nella Juve è meraviglioso, ma impegnativo. Servono professionalità, sacrificio. Ci sono giocatori fatti per la Juve e altri giocatori, pur bravi, che non sono fatti per la Juve».

Condividi