L’Inter Primavera cade con il Torino, Vecchi: «Con la Juve dobbiamo fare di più»

primavera
© foto www.imagephotoagency.it

L’Inter Primavera perde in trasferta con il Torino: ai nerazzurri non basta la rete di Colidio e sabato c’è Juventus-Inter

Importante vittoria del Torino Primavera in casa contro i pari età dell’Inter. Tre punti pesanti per i granata che rientrano in zona playoff salendo a quota 36 punti. Ad aprire le marcature ci pensa Bianchi, nella ripresa arriva il pareggio di Colido ma nei minuti finali Celeghin gela i nerazzurri.

Uno stop che arriva a pochi giorni da Juventus-Inter, in programma sabato alle ore 13. Queste le parole del tecnico dei nerazzurri Vecchi ai microfoni di ‘Sportitalia’: «Credo che sia stata una gara equilibrata, loro hanno avuto forse qualche più occasione di noi, abbiamo pagato una nostra ingenuità su calcio d’angolo. Zaniolo? La sua prestazione non è stata esaltante. Ci aspettiamo che giochi per la squadra e non da solo. Sappiamo benissimo quello che ci può dare ma se si interstardisce non serve ed è meglio che stia fuori. Prestazione generosa invece di Colidio. Fase difensiva? In difesa ci manca qualche elemento importante ma arrivevamo comunque da un periodo positivo dal punto di vista delle reti subite.

Juventus? Come sempre sarà una partita combattuta, anche quella di andata era stata una gara aperta ad ogni risultato. Dovremo dare qualcosa in più rispetto a quello che abbiamo fatto oggi, soprattutto dal punto di vista del collettivo. Vediamo se riusciamo a recuperare Sala, Lombardoni ed Hemmers, ma non ci attaccheremo alle assenze. Dovrò essere io più bravo a scegliere chi mandare in campo».

Articolo precedente
Qui Vinovo: allenamento di rifinitura, nel tardo pomeriggio la partenza per Crotone
Prossimo articolo
Juve, nuovo sfogo di Zidane: «Se ci mancano di rispetto…»