Lione Juve: confermato il tridente con Cuadrado dopo tanti cambiamenti

© foto www.imagephotoagency.it

Lione Juve: confermato il tridente con Cuadrado dopo tanti cambiamenti. In un mese, Sarri ha cambiato varie volte la formula offensiva

Per Maurizio Sarri è stato un mese di cambiamento alla ricerca della formula perfetta per l’attacco della Juve.

Tutto parte dalla gara contro il Napoli, persa 2-1, quando il tecnico ha schierato nel 4-3-1-2 Dybala alle spalle di Higuain e CR7. Dopo questo esperimento si è passato al 4-3-3 con la Fiorentina con Douglas Costa titolare e con lo stesso brasiliano e Higuain sostituiti in corso d’opera.

Ennesimo cambiamento nel pareggio col Milan per 1-1 con il 4-3-3 riproposto ma con la coppia Dybala-CR7 e l’inserimento di Cuadrado da esterno. Passano le settimane, continuano le prove: in casa contro il Brescia prende sempre più forma il 4-3-3 con l’aggiunta di Ramsey mezz’ala e Bentancur a metà campo.

Arriviamo dunque alla vittoria esterna contro la SPAL con il ritorno di Chiellini dal 1′, Matuidi esterno e il tridente Dybala-Ronaldo-Cuadrado, confermato anche questa sera ma con un cambio “francese” (Rabiot per Matuidi).

Condividi