Lucarelli: «Juve favorita col Torino? Sarri stia attento a Mazzarri»

Cristiano Lucarelli
© foto www.imagephotoagency.it

Lucarelli: «Juve favorita col Torino? Sarri stia attento a Mazzarri». Le parole dell’ex attaccante granata ed attuale tecnico del Catania

Cristiano Lucarelli ha parlato a La Gazzetta dello Sport in avvicinamento alla sfida di questa sera tra Torino e Juventus. Le parole dell’ex attaccante granata ed attuale allenatore del Catania.

RAPPORTO CON SARRI – «Sì, tra noi è nata una stima e una simpatia reciproche da quando gli chiesi di poter seguire i suoi allenamenti con l’Empoli. Una decina di giorni da studente, a imparare i suoi metodi. Richiesta ripetuta e accolta la scorsa stagione, quando andai nel centro sportivo del Chelsea, addirittura ospite suo… Mi riservò un trattamento regale, davvero molto affettuoso…».

DISCEPOLO SARRIANO – «Beh, professionalmente ho tratto gran beneficio da queste visite, il suo modo di far giocare il Napoli credo resterà nella storia del club per tanti anni ancora: una macchina da spettacolo. Mi sento figlio di entrambi questi bravissimi tecnici. Sto tentando col Catania di mettere in pratica i loro insegnamenti in un campionato di C che per difficoltà vale la serie B».

JUVE FAVORITA – «Eh ma per Maurizio non sarà una passeggiata. E’ vero che da un po’ il Toro non è brillante, ma Walter preparerà la sfida con tale meticolosità da annullare le attuali distanze. Vedrete»