Luis Alberto si scusa: «Forza Lazio, vinciamo altri titoli insieme»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Luis Alberto aveva attaccato la Lazio per l’acquisto dell’aereo insinuando il mancato pagamento degli stipendi: arrivano le scuse

Arrivano puntuali le scuse di Luis Alberto dopo le esternazioni relative al pagamento degli stipendi.

«Ho fatto una cagata, da quando sto qui sto dando il massimo. Ho giocato anche da infortunato. Ho dato tutto per la Lazio, anche se non sono laziale come un Cataldi, che è nato laziale. Chiedo scusa alla gente che si è sentita offesa dalle mie intenzioni. Dobbiamo continuare ad essere una famiglia, dobbiamo migliorare tutti. Forza Lazio, lavoriamo per questa battaglia e cerchiamo di festeggiare ancora altri titoli tutti insieme. Un saluto a tutti e sempre Forza Lazio».

LEGGI LA NOTIZIA COMPLETA SU LAZIONEWS24

.

Condividi