«Foste la Juve, ve la fareste sotto»: Luis Enrique svela il discorso di Berlino – VIDEO

Luis Enrique e il discorso della finale di Berlino: «Foste la Juve, ve la fareste sotto». Il retroscena raccontato dall’ex tecnico del Barcellona

A 5 anni esatti dalla finale di Berlino persa dalla Juventus contro il Barcellona, l’allora tecnico blaugrana Luis Enrique ha raccontato a Sport un curioso retroscena sul discorso tenuto alla squadra prima della partita.

ll suo racconto: «I discorsi che faccio in hotel di solito sono tattici, ma quel giorno ho cercato qualcosa di motivante che potesse aiutare i giocatori o che almeno credevo avesse potuto aiutare me quando ero giocatore. Ho fatto una specie di gioco. Ho chiesto loro: qual è la cosa peggiore che pensi possa succederti in finale? Xavi e Alves, i veterani in generale, hanno risposto con cose di calcio: “Non essere fedeli al nostro stile di gioco”, cose del genere … Allora ho detto loro: “La cosa peggiore che può succedervi domani è essere un giocatore della Juventus e dover affrontare il Barça. Immaginate cosa significhi vedersela con Suarez, Ney, Messi, Iniesta, Busquets… Immaginate di dover segnare un goal per Marc, di dover finire contro Piqué o Mascherano, di difendere gli sganciamenti di Alves … Immaginate che questo sia il discorso della Juventus e vi parlino del Barça. Ve la fareste sotto. Almeno un sorriso li ha svegliati e poi la loro qualità ha fatto la differenza».

Condividi