Maccarone: «Bisogna aver pazienza coi giovani, devono crescere»

maccarone
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Maccarone, attaccante della Carrarese, ha parlato prima del match contro la Juventus U23

Massimo Maccarone, attaccante della Carrarese con un passato tra Serie A e Premier League, è stato intervistato da TuttoJuve prima del match contro la Juventus U23.

SECONDE SQUADRE – «È normale che possano sorgere dei problemi, sono ragazzi giovani che hanno bisogno di tempo per abituarsi alla nuova categoria. L’importante è fargli capire la mentalità. Bisogna aver pazienza perché devono crescere. Quest’anno ci sono tante squadre che hanno fatto fatica a rispettare i pagamenti oppure ad iscriversi, per me con questo progetto puoi unire entrambe le cose. Così le grandi squadre costituiscono le Under 23 per valorizzare i giovani e chi non trova spazio può ugualmente dir la sua».

VICINO ALLA JUVE – «Sì, nel momento in cui avevo appena finito l’Europeo U21 e mi stavo accingendo ad esordire in Nazionale. Ricordo che era nel 2002, ma l’Empoli ha preferito vendermi in Inghilterra. I contatti erano molto ben avviati, certo approdare alla Juve avrebbe potuto cambiarmi la carriera ma onestamente non rimpiango di quel che ho fatto».