Connettiti con noi

News

Malagò annuncia: «In arrivo le seconde squadre. Diritti tv? Sono preoccupato»

Pubblicato

su

Il presidente del Coni ha parlato del futuro del calcio italiano. In arrivo le seconde squadre: ecco le parole di Giovanni Malagò

Giovanni Malagò, presidente del Coni e commissario straordinario della Lega di Serie A dal 2 febbraio 2018, ha parlato a Sportitalia annunciando l’arrivo delle seconde squadre: «C’è stato un incontro tra le parti e penso che a giorni uscirà un provvedimento che sdoganerà le seconde squadre. Non so se partiranno già dal prossimo anno ma al massimo tra un anno ci saranno».

Prosegue Malagò: «Questo provvedimento sarà molto utile anche per la Lega Pro che riuscirà a valorizzarsi maggiormente e riempirà anche qualche spazio vuoto che si viene a creare». Il presidente si è detto preoccupato per i diritti tv: «Sono preoccupato per il braccio di ferro tra Sky e Mediapro, ora c’è una certezza in meno, è inutile essere ipocriti: prima, comunque andasse a finire, le partite sarebbero stare trasmesse, ora questa componente è saltata, non c’è il soggetto che garantisce comunque il pagamento. Dobbiamo portare avanti dei correttivi per non rischiare».