Mancini: «All’Europeo potremo far bene, l’Italia deve sempre vincere»

© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini, tecnico della Nazionale azzurra, parla degli obiettivi dell’Italia. Le sue parole sull’Europeo e non solo

Il ct della Nazionale Roberto Mancini è stato ospite alla festa per i 10 anni de Il Fatto Quotidiano. Le parole del tecnico azzurro sull’Europeo e non solo.

«Sono felice, desideravo allenare la Nazionale perché non ero riuscito a dare da calciatore quello che potevo dare. L’Italia è sempre obbligata a vincere, anche quando non partiamo favoriti. Ci saranno squadre forti come Francia e Portogallo, poi visto che non vinciamo europei dal 68 sarebbe ora di riportarli in Italia. Noi riprendiamo a settembre, la pausa credo possa farci migliorare perché abbiamo ancora dei margini. Così potremo dare ai nostri giovani più esperienza. Abbiamo trovato una giusta quadratura, non credo che Immobile che ha trovato la maturità quest’anno possa smettere di fare gol. Poi i nostri giovani sono bravi ma devono avere tempo, fiducia e se trovano qualcuno che li fa giocare possono solo migliorare. Per questo credo potremo fare bene agli Europei. Il mio obiettivo ora è vincere Europei e Mondiali con l’Italia, poi vediamo».

Condividi