Mancini: «In Italia abituati ad esagerare dopo un ko, Juve rimane più forte»

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Mancini: «In Italia abituati ad esagerare dopo un ko, Juve rimane più forte». Le parole del ct della Nazionale azzurra

Roberto Mancini, ct della Nazionale azzurra, ha parlato a La Gazzetta dello Sport della corsa scudetto tra Juventus, Inter e Lazio.

CAMPIONATO – «È un campionato bellissimo, con tre squadre in un punto. E con ancora tutti gli scontri diretti da giocare». 

JUVENTUS – «Sconfitta a Verona un incidente di percorso? Credo di sì, dopo tanti anni di vittorie è normale attraversare un momento più complicato, anche perché la Juve ha cambiato l’allenatore e anche diversi giocatori. In Italia siamo abituati subito a esagerare dopo una sconfitta. La squadra di Sarri rimane la squadra più forte». 

INTER E LAZIO – «L’Inter e la Lazio sono state brave ad approfittare della frenata della Juventus: se riuscissero a rimanerle agganciate potrebbero giocarsi il titolo. La Lazio è la sorpresa: domenica affronterà l’Inter in una sfida importantissima». 

Condividi