Mancini: «In Italia tanti giovani, ma si preferiscono gli interessi della squadra»

mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini, ct della Nazionale azzurra, parla dei tanti giovani interessanti in Italia: le sue parole

Il ct della Nazionale Roberto Mancini ha parlato nel corso di un meeting organizzato da AssoAllenatori. Le sue parole sui giovani interessanti in Italia e sullo scarso impiego che spesso hanno.

«In Italia, rispetto ai campionati esteri, si lavora molto meglio sui ragazzi. Abbiamo molti giovani interessanti, con grandi margini di miglioramento spesso si preferiscono gli interessi della squadra, ma chi ha stoffa è destinato ad esplodere».

Condividi