Mancini: «Soddisfazione rappresentare l’Italia. Partiamo per vincere»

mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini racconta la sua esperienza sulla panchina della Nazionale italiana. Le parole del ct sull’Europeo e non solo

Il ct Roberto Mancini ha parlato a Esquire.com. Il tecnico ha raccontato la sua esperienza sulla panchina della Nazionale.

«È una grande soddisfazione rappresentare la propria nazione, ma anche un lavoro da gestire tra molta pressione e grandi responsabilità. Allenare la Nazionale non è certo una cosa semplice, pur avendo il giocatore e la formazione perfetta. C’è sempre il tifoso di quella o questa squadra che ti dice di far giocare un giocatore piuttosto che un altro. Allenare l’Italia è sicuramente una grande occasione che non capita spesso, e quando poi si tratta di allenare la squadra della propria nazione è qualcosa di ancor più speciale. Venivamo da una mancata qualificazione ai Mondiali, cosa mai successa a mia memoria negli ultimi cinquant’anni. Però abbiamo preso la decisione di dare spazio soprattutto ai giovani che, con qualche giocatore più esperto, avevano voglia di dimostrare molto e di riportare l’Italia dove merita. Sappiamo che siamo migliorati ma dobbiamo lavorare ancora molto. L’Italia deve sempre partire per vincere. Veniamo da buone prestazioni ma gli Europei sono tra quattro mesi e non credo che il girone sarà così semplice come si dice, perché ci sono squadre difficili da affrontare. Vogliamo però essere ottimisti».

Condividi