Mandzukic, il guerriero-eroe croato. E ora l’ultimo atto contro Matuidi

© foto www.imagephotoagency.it

Storico gol qualificazione di Mandzukic che manda la Croazia in Finale per la prima volta nella sua storia. E ora la sfida alla Francia di Matuidi

Il solito, eterno guerriero. Mario Mandzukic è definitivamente entrato nel cuore dei tifosi juventini e, soprattutto, croati dopo il gol segnato ieri sera che è valso la qualificazione in finale. Un gol di rapina, da vera prima punta, che rimarca ancora di più le sue caratteristiche. E ora i tifosi juventini tifano tutti per lui.

E per Blaise Matuidi, altro protagonista di questo Mondiale. I due sono attesi da uno scontro epico domenica 15 luglio, uno scontro che determinerà la squadra Campione del Mondo. Comunque vada, poi i due si ritroveranno a Torino per iniziare una nuova stagione in bianconero. Una stagione che si preannuncia eroica, proprio come Mario Mandzukic.

Articolo precedente
Aspettando CR7, oggi è il Cancelo Day
Prossimo articolo
CR7, la Jeep ci prova: proposta sponsorizzazione