Mandzukic, “no good” in silenzio: ma voleva salutare i tifosi

mandzukic
© foto www.imagephotoagency.it

Mandzukic, “no good” in silenzio: il retroscena sul suo esilio volontario. Ormai l’attaccante aspetta solo di lasciare la Juventus

Su Gazzetta ci si concentra sulla situazione di Mario Mandzukic: il croato si allena da solo alla Continassa da inizio stagione, per scelta condivisa con il club. Segue un programma personalizzato ad orari diversi dei compagni, seguito da un preparatore della Juve.

Il giocatore starebbe solo aspettando gennaio per lasciare i bianconeri, destinazione Manchester United. La rosea svela il retroscena: Mario avrebbe preferito che Paratici gli avesse comunicato a inizio estate l’intenzione di cederlo, e non all’improvviso in pieno mercato estivo. Ma l’ex Bayern ha scelto comunque la strada del silenzio, senza lasciarsi andare ad esternazioni polemiche. Anche se avrebbe voluto salutare i tifosi…