Mani Cuadrado: perché Rocchi non ha fischiato subito fallo

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Mani Cuadrado: perché Rocchi non ha fischiato subito fallo. La spiegazione del mancato intervento del fischietto toscano

È l’episodio del presunto mani di Cuadrado quello sotto la lente d’ingrandimento dei giornali questa mattina. Dopo quell’intervento si è generata l’azione che ha portato al gol del 2-1 della Juventus. Secondo il Corriere dello Sport Rocchi non avrebbe fermato subito il gioco reputando involontario il tocco del colombiano.

Successivamente il Var non ha potuto correggere l’errore dell’arbitro, così viene definito dal quotidiano, a causa del tocco di Pasalic un attimo prima dell’inizio dell’azione offensiva della Juve.

Condividi