Mano Cancelo: ecco perché non è rigore per il Genoa

© foto www.imagephotoagency.it

Calcio di rigore per il Genoa contro la Juve annullato dal direttore di gara: il fallo di mano era stato commesso in precedenza da Kouame

Il VAR subito protagonista nella sfida tra Genoa e Juve. Alla mezz’ora, infatti, il direttore di gara Di Bello ha inizialmente assegnato un calcio di rigore in favore del Grifone. A non indurre dubbi nell’arbitro è stato il tocco di mano di Cancelo sul colpo di testa di Kouame.

Di Bello ha atteso qualche secondo il silent check del VAR, andando poi lui stesso a controllare. Dopo aver analizzato l’azione, il direttore ha annullato la decisione presa precedentemente. Il motivo? Prima del tocco di mano di Cancelo, girato di schiena, lo stesso Kouame ha colpito il pallone con il braccio. Punizione per la Juventus e pericolo scampato a Marassi.