Marchisio commosso dall’Heysel: «Non dimenticare è troppo poco»

© foto www.imagephotoagency.it

Marchisio commosso dall’Heysel: «Non dimenticare è poco». Il messaggio dell’ex centrocampista della Juventus

Claudio Marchisio, ex centrocampista della Juventus e simbolo del club bianconero, ricorda commosso la tragedia dell’Heysel a 35 anni esatti da quel nefasto evento.

«39 vittime innocenti. 29 storie interrotte. 39 famiglie distrutte. Non dimenticare è troppo poco», questo il messaggio commosso postato sui social dal Principino. A cui si uniscono tutti i tifosi della Vecchia Signora.