Marotta: «Dispiace aver lasciato la Juve, ma è la vita. Amico di Nedved»

marotta
© foto Twitter

Il grande ex amministratore delegato della Juventus Beppe Marotta ha parlato del suo recente passato bianconero

Beppe Marotta e Pavel Nedved sono saliti insieme sul palco del premio Golden Boy 2018. Un messaggio di rappacificazione dopo le frecciatine del vicepresidente bianconero degli ultimi giorni. Ecco le dichiarazioni di Marotta: «Vivo di quella che è la passione di questo mondo. Si è chiusa l’esperienza con la Juve, dispiace, se ne apre un’altra, ma rimaniamo ottimi amici con Pavel. Tocca a me rilanciare una squadra che non ha ottenuto risultati. Cerchiamo di rilanciare il campionato, così non vince sempre la Juve».