Connettiti con noi

Hanno Detto

Marotta: «Eriksen ci ha scritto. Ringraziamo tutti quanti per l’affetto»

Pubblicato

su

Beppe Marotta, ad dell’Inter, ha parlato ai microfoni di Rai 1 parlando del malore occorso a Christian Eriksen. Le sue parole

Beppe Marotta ha parlato ai microfoni di Rai 1 soffermandosi sul malore occorso a Christian Eriksen. Le sue parole.

MALORE – «Abbiamo visto delle immagini dure che la dinamica faceva presagire qualcosa di drammatico. Fortunatamente non è stato così grazie all’intervento tempestivo dei compagni e dello staff medico. Siamo qui a raccontare una vicenda non dai risvolti drammatici quindi voglio ringraziare quelli che hanno dimostrato affetto al giocatore. Lo sport ancora una volta si è dimostrato di altissimo valore nel momento in cui c’è stata unità e vicinanza ad Eriksen».

ERIKSEN – «Eriksen non è stato vaccinato. Bisogna accettare quello che è successo, non possiamo entrare nel merito quindi è giusto che sia la Federazione danese ad emanare comunicati e bolletini medici. I nostri medici erano in contatto con i medici danesi, la nostra dirigenza era in contatto con la federcalcio danese. Voglio ringraziare ancora una volta tutti per l’affetto dimostrato nei confronti del giocatore».

DEDICA GOL LUKAKU – «Questo dimostra come siano legati tra di loro. Eriksen alcuni minuti fa ha mandato un messaggio nella chat Inter, per dimostrare l’affiatamento che c’era e c’è all’interno di questa squadra».

INTER – «Ci siamo confrontati tutti, ci siamo telefonati tutti. Volevamo notizie precise, eravamo uniti, non abbiamo parlato direttamente con lui ma con lo staff medico danese. Siamo stati tranquillizzati, i contatti continuano. La cosa bella è il messaggio che ha mandato Eriksen nella nostra chat».

GIOCATORE – «È un giocatore che ha avuto difficoltà d’inserimento ma poi ha dimostrato le qualità. Noi ce lo teniamo stretto, sperando che possa risolvere questi problemi di salute».

Continua a leggere
Advertisement