Martorelli a RBN: «Chiesa andrà alla Juve, le parti sono vicine»

chiesa
© foto www.imagephotoagency.it

Il procuratore Giocondo Martorelli ha parlato ai microfoni di Radio Bianconera del futuro di Federico Chiesa, probabilmente alla Juve

Ai microfoni di Radio Bianconera, Giocondo Martorelli ha parlato del futuro di Federico Chiesa, che sembra poter essere lontano da Firenze, precisamente alla Juve. Ecco le sue parole.

CHIESA«Il futuro di Chiesa? Io ho sempre detto in maniera molto chiara che se si fosse spostato da Firenze sarebbe andato alla Juventus. Gli ultimi giorni hanno detto che le parti si sono riavvicinate. C’è una nuova proprietà e Firenze e qualche scenario può cambiare, ma se Federico lascerà la Fiorentina credo che andrà alla Juventus. L’Inter è indietro. La Fiorentina? Sicuramente la nuova società non può presentarsi mettendo in vendita uno come Chiesa. Sarà il ragazzo che dovrà uscire un po’ allo scoperto dicendo di voler cambiare aria. Lo scenario che si presenterà tra qualche giorno credo che sarà questo. Io penso che qualche contatto ci sia stato con la vecchia società. Sicuramente tutti sanno che Chiesa è un giocatore che prima o poi dovrà andare via da Firenze, ma quello che succederà con la nuova proprietà non lo sa nessuno. Tutto può cambiare».

ALLENATORE JUVE – «Io da più di un mese e mezzo sostengo che arriverà Sarri così come sostengo che Chiesa andrà alla Juve. Paratici l’ho visto abbastanza sereno, dava la sensazione di essere tranquillo e di aver individuato l’allenatore giusto. L’operazione Guardiola ad oggi non la vedo realizzabile. Credo che Sarri sarà il prossimo allenatore della Juventus. E la Juventus prende un grande allenatore».