Matri su Balotelli: «Inaspettato, il rapporto con Cellino sembrava a posto»

© foto www.imagephotoagency.it

Alessandro Matri, ex attaccante di Juve e Brescia, ha parlato della situazione che vede Mario Balotelli vicino alla separazione col suo club

Alessandro Matri, ex giocatore della Juve e del Brescia, ha parlato del suo ex compagno Mario Balotelli e della sua situazione in Lombardia ai microfoni di Radio Deejay.

INASPETTATO – «Ho letto la notizia poco fa ed è un po’ inaspettata. Il rapporto tra il giocatore e il presidente mi sembrava a posto prima che andassi via. Io sono amico di Mario, quest’anno si è responsabilizzato perché sta giocando nella squadra della sua città. Ha sempre dato il suo, poi è normale che diventi il capro espiatorio perché da lui ci si aspetta sempre il massimo. Mario è forte, ma è un ragazzo particolare che deve trovare l’ambiente ideale per esprimersi al meglio. Ha qualità fisiche e tecniche rare, ma ha fatto fatica a dimostrarlo negli anni, pur avendo fatto cose straordinarie a Nizza e Marsiglia».

Condividi