Sarri: «Andare sotto con la Lazio non è semplice. Dobbiamo riposarci»

Iscriviti
sarri
© foto www.imagephotoagency.it

Maurizio Sarri analizza la sconfitta contro la Lazio: ecco le parole del tecnico della Juve dopo aver perso la Supercoppa Italiana

Maurizio Sarri non si nasconde e ai microfoni di Rai Sport analizza la sconfitta contro la Lazio in Supercoppa Italiana. Ecco le sue parole.

LA GARA «Ci siamo trovati sotto e andare sotto contro la Lazio non è mai semplice. Giocare contro di loro è difficile, ci è mancato un pizzico di brillantezza e forse siamo arrivati un po’ stanchi alla fine di questo ciclo di partite. Hanno vinto due volte contro di noi, quindi sono una squadra estremamente forte».

ERRORI«Abbiamo fatto un po’ di fatica a scivolare sui quinti e vuol dire che le distanze non erano quelle giuste. La sensazione finale è che avevano un pizzico di brillantezza in più».

TRIDENTE «Sostenibile, abbiamo perso la gara quando non eravamo più comn i tre davanti. Abbiamo giocato anche durante la settimana. Non è una bocciatura del tridente, non mi sembra ci abbia squilibrato».

NERVOSISMO – «E’ una finale, ci sta essere un pizzico più nervosi del solito. Ci sono state delle decisioni dell’arbitro che non ci sono piaciute, ma rientra nella normalità delle cose».

RIPARTIRE«Bisogna riposarsi e ritrovare brillantezza morale e fisica. Ci dispiace aver perso il trofeo, ma tutto il resto della stagione è in ballo».

Condividi