Mauro: «Rigori? Ci vuole una petizione dei giocatori. Sono fesserie»

Massimo Mauro
© foto www.imagephotoagency.it

Massimo Mauro dice la sua sulla questione relativa ai rigori: ecco il parere dell’ex centrocampista della Juventus

Massimo Mauro, intervenuto ai microfoni di Radio24 nel corso della trasmissione “Tutti Convocati”, commenta l’incremento dei calci di rigore fischiati e il regolamento arbitrale della Serie A, dopo gli episodi dell’ultima giornata.

«Ci vuole una petizione da parte di allenatori e giocatori per cambiare le regole. Sgombriamo il campo dalle fesserie, bisogna tornare all’arbitro che è l’unica persona che può capire la volontarietà».

Condividi