Connettiti con noi

Hanno Detto

Mazzola, retroscena Juve: «Papà si sarebbe rivoltato nella tomba»

Pubblicato

su

Sandro Mazzola ha parlato del suo passato da giocatore, rivelando di un’offerta da parte di Boniperti. Le sue parole

Intervistato da Footballnews24, Sandro Mazzola ha parlato di un’offerta arrivatagli da Boniperti. Ecco cosa ha raccontato l’ex giocatore dell’Inter sulla possibilità di giocare alla Juve.

«Ad un certo punto della mia carriera, potevo anche trasferirmi in bianconero. Avevo il contratto in scadenza con l’Inter ed un giorno agli allenamenti vidi una macchina targata Torino. Era Boniperti, che mi disse se volevo prendermi un caffè con lui. Mi offrì la possibilità di concludere la carriera alla Juve. Gli risposi che ci dovevo pensare”, ricorda ancora Mazzola prima di aggiungere che quando arrivò a casa, “mia madre, preoccupata perché non volevo mangiare, mi chiese cosa avessi. Le raccontai l’accaduto, dicendole che la Juve mi aveva sedotto, che Boniperti mi aveva offerto un bell’ingaggio. Mia madre però, rispose ‘Non andare alla Juve. Papà si rivolterebbe nella tomba‘. Così non se ne fece nulla».