Senti un po’ Mbappé: «Champions? Si parla poco della Juve, eppure…»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del PSG, Kylian Mbappé, ha parlato della Champions League e anche della Juventus. Ecco le sue dichiarazioni

E’ il giocatore francese più caro della storia, il PSG ha sborsato 180 milioni di euro per strapparlo al Monaco. Kylian Mbappé, attaccante del club francese, ha parlato a “La Gazzetta dello Sport” delle ambizioni della Juventus in Champions League: «È strano perché si parla sempre di Barcellona, Real Madrid, Bayern Monaco come principali favorite. E si parla poco della Juve che invece è sempre presente, due volte finalista negli ultimi tre anni. Giocarci contro è difficile, un vero blocco. Per segnare contro la Juve serve essere perfetti. Quel che è riuscito poi a fare il Real in finale. La Juve, secondo me, rimane tra le candidate al titolo».

L’attaccante ha poi esaltato Buffon e ha parlato molto bene del calcio italiano: «Calcio italiano? Anche se sono giovane, sono cresciuto seguendo pure il Milan di Kakà e Shevchenko. L’Inter di Adriano. Per chi ama questo sport come me, il vostro calcio è mitico. Certo, ha attraversato un periodo di crisi, ma non muore mai. E sta rinascendo anche con i progetti ambiziosi di Milan e Inter. In Italia ci sono giocatori che apprezzo. A cominciare da Verratti e Buffon che è impressionante. Ma pure Bonucci e Insigne. E Dybala, davvero forte. E poi Keita cui ho lasciato il posto al Monaco».

Condividi