McKennie-Juve: obbligo di riscatto con la qualificazione in Champions

© foto www.imagephotoagency.it

McKennie Juve: obbligo di riscatto con la qualificazione in Champions. Così il centrocampista statunitense sarebbe automaticamente tutto bianconero

Weston McKennie è ormai ufficialmente un giocatore della Juve. Lo statunitense è arrivato dallo Schalke con la formula del prestito oneroso con un diritto di riscatto che, al verificarsi di alcune condizioni, può trasformarsi in un obbligo.

Tra queste, spiega Sky Sport in Germania: c’è la qualificazione in Champions League della Juventus nella prossima stagione. Precedentemente si era parlato dell’automatico riscatto qualora il giocatore avesse disputato almeno il 60% delle gare a disposizione.

Condividi