Connettiti con noi

Hanno Detto

McKennie racconta l’episodio: «Delusi tutti. Persi anche fiducia in me stesso»

Pubblicato

su

Weston McKennie, centrocampista della Juve, ha parlato dell’episodio che lo ha caratterizzato in Nazionale

In vista dell’ultima sfida contro l’Honduras, Weston McKennie ha parlato così di quanto accaduto a settembre con la violazione delle normative anti-Covid.

PAROLE«Violando le norme Covid, ho deluso tanta gente. Da lì sono cresciuto molto. Da quell’episodio sono cresciuto molto. Ho deluso tutti: nazionale, club e tifosi. Ma il primo a essere profondamente dispiaciuto ero proprio io. Ho avuto modo di riflettere e farmi un esame di coscienza: è stata una vera e propria lezione di vita, che ovviamente ora ho imparato. Avevo perso fiducia in me stesso. Ma una volta tornato a Torino ho ricominciato a lavorare testa bassa, maturando con una maggior consapevolezza di me stesso. Ho dovuto ricucire i rapporti praticamente con tutti, dimostrando nuovamente di essere un giocatore e, ancor prima, una persona affidabile. Ho metabolizzato l’errore: quanto accaduto, quindi, a qualcosa è servito».