Mendes inviperito: «Cristiano il migliore, tutto questo è ridicolo»

jorge mendes
© foto www.imagephotoagency.it

L’agente del fenomeno portoghese infuriato per il mancato premio al suo assistito. Le parole di Jorge Mendes

Ha davvero un diavolo per capello Jorge Mendes, dopo la mancata premiazione del suo assistito Cristiano Ronaldo come miglior giocatore della scorsa edizione della Champions League.

Ecco le parole rilasciate dall’agente portoghese a Record: «La questione non è chi ha vinto, che è il migliore nel suo ruolo, la questione è che il calcio si gioca in quattro linee e lì Cristiano è il vincitore. Ha segnato 15 gol prendendosi il Real sulle spalle e vincendo un’altra Champions. È ridicolo».