Messi chiude la telenovela: «Resto al Barcellona. Non mi è stato permesso di andarmene»

© foto www.imagephotoagency.it

Lionel Messi, attaccante del Barcellona, è uscito allo scoperto sul suo futuro, ponendo così fine alla telenovela

Lionel Messi ha deciso di rimanere al Barcellona. Queste le parole del fenomeno argentino ai microfoni di Goal.com che pongono fine alla telenovela sul suo futuro.

«Non ero contento e volevo andarmene. Non mi è stato permesso in alcun modo e rimarrò al Barcellona per non entrare in controversia legale. La gestione del club guidata da Bartomeu è un disastro».

«Sicuramente mi è costato molto decidere. Non c’entra il risultato del Bayern, dipende da tante cose. Ho sempre detto che volevo restare qui. Che volevo un progetto vincente e vincere titoli con il club per continuare a far crescere la leggenda del Barcellona a livello di trofei. E la verità è che da tempo che non c’è un progetto nè nulla, loro si destreggiano e coprono i buchi mentre le cose vanno. Come ho detto prima ho sempre pensato al benessere della mia famiglia e del club».

Condividi