Messi, dopo pochi mesi arriva l’ammissione: «CR7 mi manca»

© foto www.imagephotoagency.it

Leo Messi, fuoriclasse del Barcellona, ha parlato dell’addio alla Spagna di Ronaldo. E ha ammesso di sentire un vuoto

Cristiano Ronaldo ha lasciato il Real Madrid in estate per trasferirsi alla Juventus. Un passaggio che è stato definito da molti “l’affare del secolo”. In Spagna si è perso dunque un grande campione, insostituibile. A pensarla così è anche Leo Messi, fuoriclasse del Barcellona. Intervistato da Marca, Messi ha parlato proprio di CR7: «Era bello competere ogni domenica con lui. CR7 manca al Real Madrid, anche se rimangono una grande squadra. Trasferimento in Italia? Ho sentito le parole di Ronaldo, ma non ho bisogno di cambiare. Sono nel miglior club del mondo».