Mihajlovic, derby amarissimo: il Toro esonera il tecnico serbo

mihajlovic
© foto www.imagephotoagency.it

Manca ancora la conferma ufficiale del club, ma il destino del quasi ex mister granata appare ormai segnato

Da un anno e mezzo a questa parte, il rapporto di Sinisa Mihajlovic con il derby della Mole non è mai stato rosa e fiori. Se i tifosi granata, infatti, pensavano di averle viste tutte già l’anno scorso, quando avevano prima perso e poi pareggiato le due stracittadine di campionato subendo gol da Higuain negli ultimi minuti di gioco, quest’anno le cose sono andate ancora peggio sia per loro che per il tecnico serbo: in entrambi i derby disputati, infatti, il Toro è stato sconfitto e, come se non bastasse, Mihajlovic ha rimediato due espulsioni.

AVVENTURA AL CAPOLINEA? – Il prezzo da pagare a causa del ko subito ieri all’Allianz Stadium, tuttavia, pare sia molto più alto di una semplice espulsione: il presidente del Torino Urbano Cairo, infatti, avrebbe deciso poche ore dopo la conclusione dell’incontro di esonerare Sinisa Mihajlovic. Alla base di questa scelta ci sarebbe l’involuzione patita nell’ultimo periodo dalla squadra granata in termini di rendimento e soprattutto di risultati: le prossime, pertanto, saranno ore convulse in casa Toro poiché si deciderà il nome del nuovo allenatore, con Walter Mazzarri che sembrerebbe partire in pole position.