Marchionne grave: Mike Manley nominato ad di Fca

© foto www.imagephotoagency.it

Sergio Marchionne non tornerà a lavorare. Mike Manley in Fca, John Elkan e Luis Camilleri in Ferrari, Suzanne Heywood in Cnh Industrial

Momento di profonda tristezza per la famiglia Agnelli e per tutta l’holiding che supporta Juventus Fc. Nelle ultime ore si sono aggravate improvvisamente le condizioni di salute di Sergio Marchionne, che a fine giugno si era sottoposto a un intervento. Per questo motivo oggi sono stati convocati d’urgenza i consigli di amministrazione di Fca, Ferrari e Cnh Industrial, dove il manager italo-canadese di 66 anni aveva un ruolo ufficiale.

Sergio Marchionne: la nota di Fiat Chrysler

Con una nota, Fiat Chrysler ha comunicato «con profonda tristezza che in settimana sono sopraggiunte complicazioni inattese durante la convalescenza post-operatoria del dottor Marchionne, aggravatesi ulteriormente nelle ultime ore». Così Marchionne «non potrà riprendere la sua attività lavorativa».

La nota di John Elkann su Sergio Marchionne

Lo stesso John Elkann ha spiegato come «si tratta di una situazione impensabile fino a poche ore fa, che lascia a tutti quanti un senso di ingiustizia. Il mio primo pensiero va a Sergio e alla sua famiglia. Negli ultimi 14 anni, abbiamo vissuto insieme successi e difficoltà, crisi interne ed esterne, ma anche momenti unici e irripetibili, sia dal punto di vista personale che professionale. Per tanti – prosegue – Sergio è stato un leader illuminato, un punto di riferimento ineguagliabile. Per me è stato una persona con cui confrontarsi e di cui fidarsi, un mentore e soprattutto un amico. Ci ha insegnato a pensare diversamente e ad avere il coraggio di cambiare, spesso anche in modo non convenzionale, agendo sempre con senso di responsabilità per le aziende e per le persone che ci lavorano».

Le nuove nomine ai vertici di Fca, Ferrari e Cnh Industrial

Mike Manley è stato nominato nuovo amministratore delegato di Fca. In Ferrari, invece, il doppio incaricato di Marchionne viene suddiviso tra John Elkann presidente e Luis Camilleri ad. Mentre Suzanne Heywood prende in mano la presidenza di Cnh Industrial.

Articolo precedente
Juventus Under 16, la lista dei giocatori svincolati
Prossimo articolo
Calciomercato: cosa vuole Allegri e cosa cerca la Juve